CARLO ANCELOTTI : NAPOLI UNA TRANQUILLA SORPRESA

OLANDA 

JYDD

Il Napoli è stato silenziosamente trasformato in una squadra in cui la mano di un vecchio maestro è sottilmente visibile. Il trainer Carlo Ancelotti dimostra per lui il valore della manutenzione e dell’evoluzione di un progetto speciale.

Negli ultimi anni il Napoli era una strana bestia tra i migliori club europei. Essendo un allenatore relativamente sconosciuto, Maurizio Sarri ha plasmato una squadra senza acquisti costosi, che ha giocato un calcio accattivante. Dopo aver raggiunto il record del club di 91 punti in Serie A e la partenza del tattico verso il Chelsea, la nomina di Ancelotti è stata una sorpresa. Il 59enne italiano aveva già in questo secolo lavorato per i giganti europei della Juventus, AC Milan, Chelsea, Parigi Saint-Germain, Real Madrid e Bayern Monaco.

Anche lo stesso Ancelotti fu sorpreso. “Non mi aspettavo che De Laurentiis (il presidente fiammeggiante del Napoli, ndr) chiamasse me”, ha detto l’allenatore a Il Mattino . “Ho contato su tutto tranne che vorrei venire qui. Pensavo che l’avventura di Sarri continuasse. Ma ero convinto che sarebbe stata la scelta giusta per me, dal progetto ai giocatori “.

Quella valutazione di Ancelotti è perfettamente corretta. Sarri ha implementato così tanti automatismi nella squadra, che la piallatura sulla struttura del suo predecessore è sufficiente per Ancelotti. Il forte gioco posizionale del Napoli rimane intatto, mentre Ancelotti qui e là porta elementi e aggiustamenti. In un’epoca di estrema spinta all’innovazione e di elogio per i rivoluzionari, Ancelotti non si brucia le dita  non rischia ma  interviene senza perdere tempo.

Le qualità dei giocatori stanno conducendo, ha imparato come un giovane allenatore. “A Parma una volta ho avuto la possibilità di comprare Roberto Baggio. Non l’ho visto. Ho sempre giocato 4-4-2 e Baggio, che ha preferito giocare dietro gli attaccanti, non si è adattato. In retrospettiva, me ne sono pentito “, dice Ancelotti nella sua biografia con il titolo” Quiet Leadership “ . ‘Avrei dovuto prendere Baggio e sviluppato una soluzione tattica che ha funzionato per lui e per la squadra.’

Official SSC Napoli

@sscnapoli

La ‘banalita’ in azione…tutti d’accordo anche nel giocare a carte…per vincere

Il Napoli di Ancelotti deve diventare un’evoluzione del Napoli di Sarri. La missione più importante è mantenere intatta la classe collettiva del team con attenzione. Finora, ci sono due problemi principali nell’evoluzione: proteggere il Napoli  mentalmente durante periodi importanti, come la scorsa stagione nel finale del combattimento del titolo, e costruire con più organizzazione.

Ancelotti ha riconosciuto il momento in cui il Marek Hamsik in qualche modo stava peggiorando ecco l’ intuizione, come Andrea Pirlo in passato, può giocare un nuovo ruolo come distributore di giochi per la difesa. Ma anche il Napoli cambia. Nella partita di Champions League contro il Paris Saint-Germain, gli italiani hanno difeso con due linee di quattro giocatori e i veloci, Dries Mertens e Lorenzo Insigne. Quando il Napoli ha catturato la palla, José Callejón si è collegato sul fianco destro come attaccante.

Nel corso della prossima settimana e mezzo, il Napoli sarà in grado di confermare i progressi nel proprio stadio San Paolo, con partite consecutive contro l’AS Roma (domenica prossima), l’Empoli e il Paris Saint-Germain. Se il successo fallisce, Ancelotti è il primo a metterlo in prospettiva. ‘L’unica cosa su cui non hai controllo come allenatore è il risultato. Il calcio è uno sport imprevedibile in cui piccoli eventi individuali possono avere un grande impatto nell’insieme. Non hai alcun controllo su questo. ‘

Soprattutto, Ancelotti rimane un leader silenzioso, che vuole mantenere buoni rapporti all’interno di tutti i livelli del club. Dalle cene con i giocatori ai giochi di carte e fumando una sigaretta con il presidente. “Non cambio il mio stile. Alla fine sono stato preso per quello che sono “, ha detto in passato. “Se hai leader, devi chiederti quale ruolo dovrebbe giocare: quello della guardia culturale o quello dell’innovatore? È più facile adattarsi al tuo nuovo ambiente che controllare tutto. ”

Praat mee

 

https://www.vi.nl/nieuws/carlo-ancelotti-de-stille-verrassing-van-napoli

Annunci

I 5 GIOCATORI DEL NAPOLI DA TENERE D’OCCHIO

GRAN BRETAGNA

AAY

Dopo una soddisfacente stagione di Serie A 2017-18, il Napoli mirerà a migliorare le loro prestazioni nella stagione in corso. Il Napoli si è classificato 2 ° nella classifica a punti con 91 punti, dietro ai vincitori della Juventus. Nella stagione in corso, sono 2 ° con 18 punti. Napoli ha nominato Carlo Ancelotti come nuovo manager dopo che Maurizio Sarri ha lasciato le coste italiane dopo la stagione 2017-18. Ancelotti ha dichiarato che vincere il titolo di Serie A sarà il suo primo obiettivo. Sotto il Sarri il Napoli ha giocato una partita d’attacco. Ancelotti ha dichiarato che sarà in grado di supportare la stessa squadra in UEFA Champions League. Ancelotti ha già messo gli occhi su Champions League dove la squadra non ha un record impressionante. Nell’ultima stagione della Champions League il Napoli non è riuscito ad arrivare agli ottavi. L’onere sarà su Ancelotti per assicurarsi che la sua squadra abbia prodotto alcuni dei grandi club del calcio europeo. Ancelotti e la gestione del team di Napoli per garantire che il team rimanga coerente in ogni reparto. Nella stagione in corso, il Napoli ha iniziato in modo impressionante a vincere contro il Liverpool con un punteggio di 1-0 nella fase a gironi. Il manager, 59 anni, ha anche affermato che Napoli deve essere competitiva durante i momenti critici. Ancelotti ha anche detto che Napoli ha alcuni giocatori di grande talento che possono dare la possibilità ai grandi club europei di correre per i loro soldi. Diamo un’occhiata a 5 di questi

Red Star Belgrade v SSC Napoli - UEFA Champions League Group C

 

Dopo una soddisfacente stagione di Serie A 2017-18, il Napoli mirerà a migliorare le loro prestazioni nella stagione in corso. Il Napoli si è classificato 2 ° nella classifica a punti con 91 punti, dietro ai vincitori della Juventus. Nella stagione in corso, sono 2 ° con 18 punti. Napoli ha nominato Carlo Ancelotti come nuovo manager dopo che Maurizio Sarri ha lasciato le coste italiane dopo la stagione 2017-18. Ancelotti ha dichiarato che vincere il titolo di Serie A sarà il suo primo obiettivo. Sotto il Sarri il Napoli ha giocato una partita d’attacco. Ancelotti ha dichiarato che sarà in grado di supportare la stessa squadra in UEFA Champions League. Ancelotti ha già messo gli occhi su Champions League dove la squadra non ha un record impressionante. Nell’ultima stagione della Champions League il Napoli non è riuscito ad arrivare agli ottavi. L’onere sarà su Ancelotti per assicurarsi che la sua squadra abbia prodotto alcuni dei grandi club del calcio europeo. Ancelotti e la gestione del team di Napoli per garantire che il team rimanga coerente in ogni reparto. Nella stagione in corso, il Napoli ha iniziato in modo impressionante a vincere contro il Liverpool con un punteggio di 1-0 nella fase a gironi. Il manager, 59 anni, ha anche affermato che Napoli deve essere competitiva durante i momenti critici. Ancelotti ha anche detto che Napoli ha alcuni giocatori di grande talento che possono dare la possibilità ai grandi club europei di correre per i loro soldi. Diamo un’occhiata a 5 di questi giocatori nella stagione in corso. 

Torino FC v SSC Napoli - Serie A

2 Lorenzo Insigne Torino FC – SSC Napoli – Serie A Torino FC – SSC Napoli – Serie A La presenza di Lorenzo Insigne ha sicuramente migliorato la qualità della linea di punta di Napoli in quanto il ventiseienne è stato una figura influente per loro. Insigne ha lavorato bene con Dries Mertens come una partnership di sciopero efficace nella linea del futuro. La capacità dell’Italia di mantenere la difesa del rivale è stata apprezzata da molti. Lorenzo Insigne può anche correre attraverso la difesa del rivale con le sue corse aggressive. L’attaccante ha sempre dimostrato grande applicazione quando si tratta dei suoi passaggi intelligenti e del suo stile di gioco controproducente. Insigne ha segnato 8 gol in 37 partite con 11 assist al suo nome nella scorsa stagione. Insigne ha già iniziato la sua stagione 2018-19 Serie A con un botto segnando 6 gol in 8 partite. Il 26enne ha anche segnato 3 gol in 5 partite della Champions League la scorsa stagione. La sua capacità di tenere il 

SSC Napoli v AC Milan - Serie A

 

# 3 Marek Hamsik SSC Napoli – AC Milan – Serie A SSC Napoli – AC Milan – Serie A Marek Hamsik non ha guardato nel migliore dei modi la scorsa stagione. Hamsik è stato assolutamente brillante nella stagione 2016-17 quando era totalmente minacciato. Carlo Ancelotti ha dichiarato che lo slovacco sarà una minaccia per qualsiasi difesa nel suo giorno in quanto le sue capacità di finitura non possono essere minate quando è su una canzone. Hamsik ha segnato 7 gol in 38 partite e ha contribuito in 1 assist nella scorsa stagione. Il 31enne ha mostrato alla sua classe alcuni passaggi intelligenti che hanno spesso sconcertato l’opposizione. Il centrocampista ha un bell’aspetto durante un duello aereo. I suoi movimenti ingannevoli all’interno della scatola possono cogliere di sorpresa la difesa dell’opposizione. Hamsik sarà testato per la sua prestazione nella stagione in corso. Hamsik sarà il cuore del centrocampo del Napoli. Il coordinamento di Hamsik con Dries Mertens e Lorenzo Insigne sarà cruciale per Napoli. 

SSC Napoli v AC Chievo Verona - Serie A

 

# 4 Jose Callejon SSC Napoli – AC Chievo Verona – Serie A SSC Napoli – AC Chievo Verona – Serie A Lo spagnolo è noto per la sua versatilità come Callejon può giocare come ala, attaccante e centrocampista offensivo. Jose Callejon fornisce un equilibrio tanto necessario quanto il trentenne può eguagliare la linea di centrocampo e la linea di fondo. Il suo lavoro si muove oltre le migliori difese che sono state elogiate da Carlo Ancelotti. Il manager ha anche affermato che Callejon rimane parte integrante della linea di punta di Napoli e la sua presenza potrebbe essere determinante per il successo della sua squadra. Callejon ha segnato 10 gol in 38 partite di Serie A la scorsa stagione con 15 assist al suo nome. Callejon ha contribuito con 3 assist nella stagione Serie A in corso. L’attaccante sarà una minaccia a causa delle sue lunghe palle precise. L’ex Real Madrid può essere una vera minaccia per la sua capacità di creare occasioni con la sua ingannevolezza. 

 SSC Napoli v AC Milan - Serie A

 

# 5 Piotr Zielinski SSC Napoli – AC Milan – Serie A SSC Napoli – AC Milan – Serie A L’internazionale polacco ha iniziato la sua carriera con l’Udinese ma dal suo arrivo a Napoli il 25enne è migliorato abbastanza bene e tecnicamente offre Napoli in questo outfit. Il venticinquenne è conosciuto come un centrocampista offensivo e può essere influente a centrocampo. Anelotti ha detto che la presenza di Zielinski aiuterà i suoi compagni a portare la loro intensità al livello successivo. Piotr Zielinski ha segnato 4 gol nella stagione Serie A 2017-18 in 36 partite con 3 assist al suo nome. Ha anche segnato 2 gol nella stagione Champions League 2017-18. La presenza di Zielinski fornisce fluidità al centrocampo di Napoli in quanto il centrocampista occuperà una posizione molto importante. Zielinski ha anche guardato fiducioso mentre creava i suoi intelligenti pezzi.

 ANALYST
Top 5 / Top 10
399   //   12 hrs ago

 


I PIU’ CREATIVI D’EUROPA

most-creative-playersXFHJXJClassificato: i 10 giocatori più creativi di questa stagione tra i cinque migliori campionati europei finora

Nel calcio, i marcatori ottengono la maggior parte del credito quando la rete si increspa.

Ma le opportunità devono essere create prima, e ci sono un certo numero di esperti in quel particolare campo che meritano un plauso.

Con questo in mente, abbiamo guardato tutti i giocatori nei primi cinque campionati europei con oltre 200 minuti di calcio in palio in questa stagione e li abbiamo classificati per il numero di occasioni create per 90 minuti.

10 CALLEJON

Red Star Belgrade v SSC Napoli - UEFA Champions League Group C

Club:  Napoli

Minuti totali giocati:  482

Possibilità create per 90 minuti:  3,55

Callejon è chiaramente fiorente sotto il nuovo allenatore del Napoli Carlo Ancelotti, che è arrivato al Real Madrid nella stessa estate in cui Callejon è partito per Napoli. Lo spagnolo ha fornito tre assist in serie A finora in questa stagione.

9 GANSO

Club:  Amiens

Minuti totali giocati:  200

Possibilità create per 90 minuti:  3,60

 

In due stagioni a Siviglia, Ganso ha fatto solo 27 presenze in tutte le competizioni. Ora in prestito sul lato Amigue di Ligue 1, il brasiliano sembra essere più adatto alla Francia, dove solo due giocatori – ci arriveremo – hanno creato più occasioni ogni 90 minuti.

8 BERNANESCHI

Club:  Juventus

Minuti totali giocati:  275

Possibilità create per 90 minuti:  3,60

 

 

Bernardeschi ha giocato un ruolo marginale nella doppia stagione 2017/18 della Juventus, ma l’ex ala della Fiorentina sta diventando un membro più importante della squadra in questo termine, come illustrato dalle sue statistiche creativO

 

7 MICHEL

Club:  Real Valladolid

Minuti totali giocati:  435

Possibilità create per 90 minuti:  3.72

Dopo aver apparentemente concluso la sua lunga carriera in Spagna per entrare a far parte della squadra cinese della Super League Guangzhou R & F nel 2016, Michel è tornato nel suo paese d’origine con il neopromosso Valladolid. Sia la squadra che il giocatore hanno fatto un inizio impressionante della campagna, attualmente al settimo posto nella Liga.

6.  Willian

Club:  Chelsea

Minuti totali giocati:  506

Possibilità create per 90 minuti:  3,74

È stato girato con Pedro nelle prime fasi della stagione, ma Willian ha mostrato le sue ovvie capacità, quando possibile, già in questo periodo. Maurizio Sarri sa che può rivolgersi al brasiliano per sbloccare una difesa quando necessario.

5. Memphis Depay

Club:  Lione

Minuti totali giocati:  668

Possibilità create per 90 minuti:  4.04

Depay deve essere ancora più frustrante per i tifosi del Manchester United ora di quando giocava per i giganti della Premier League. L’olandese continua a impressionare in modo creativo per il Lione, anche se la squadra Ligue 1 ha già perso tre partite di campionato in questa stagione e Depay ha segnato solo una volta.

4. Dimitri Payet

Club:  Marsiglia

Minuti totali giocati: 731

Possibilità create per 90 minuti:  4.19

A 31 anni, Payet non mostra segni di rallentamento. Ha segnato quattro gol e fornito cinque assist in nove partite della Ligue 1 in questa stagione, contribuendo direttamente a più della metà dei 16 gol in campionato della Marsiglia.

3.  Hakan Calhanoglu

 

Club:  Celta Vigo

Minuti totali giocati: 203

Possibilità create per 90 minuti: 4.43

Il suo obiettivo straordinario per Southampton contro il West Bromwich Albion della scorsa stagione è stato il punto più alto della carriera per Boufal, ma non è mai sembrato essere tagliato per la Premier League. Ora è in prestito al Celta Vigo e ha creato più occasioni ogni 90 minuti di qualsiasi altro giocatore in Spagna in questo periodo.

2. Soufiane Boufal

Club:  Celta Vigo

Minuti totali giocati: 203

Possibilità create per 90 minuti: 4.43

Il suo obiettivo straordinario per Southampton contro il West Bromwich Albion della scorsa stagione è stato il punto più alto della carriera per Boufal, ma non è mai sembrato essere tagliato per la Premier League. Ora è in prestito al Celta Vigo e ha creato più occasioni ogni 90 minuti di qualsiasi altro giocatore in Spagna in questo periodo.

 

1. Jadon Sancho

Club:  Borussia Dortmund

Minuti totali giocati:  242

Possibilità create per 90 minuti:  4.83

Gli applausi continuano a venire per Sancho, che potrebbe fare il suo debutto in Inghilterra nel corso dell’attuale pausa internazionale. L’adolescente ha fornito un totale di nove assist in 10 presenze in tutte le competizioni per il Dortmund, di cui sei in Bundesliga finora in questa stagione nonostante abbia giocato solo 242 minuti di azione. Questi sono numeri davvero impressionanti per un diciottenne.

 

http://www.squawka.com/en/news/ranked-this-seasons-10-most-creative-players-across-europes-top-five-leagues-so-far/1062900#dIHF7fRO82UgRCmL.99