GUARDA 11 GIOCATORI PER UN GOL …… SOLO BELLEZZA

                                IRLANDASHTUTU

per guardare l’azione clikka sul link https://twitter.com/NaplesAndNapoli/status/968262410510286848                                                                                                                                                                                                         IL NAPOLI con  quattro punti è in testa alla classifica di Serie A lunedì col di 5-0 sul Cagliari, giocando un giorno dopo della Juventus a Torino.

Jose Callejon e Dries Mertens hanno regalato a Maurizio Sarri un confortevole vantaggio di due gol in contropiede con un gol del capitano Marek Hamsik, un rigore di Lorenzo Insigne e il gol di punizione di Mario Rui che sancisce la decima vittoria in campionato.

Il Napoli sta prendendo di mira un terzo titolo in Serie A e dal 1990, con il suo unico obbiettivo ora è scudetto dopo la loro uscita in Europa League e Coppa Italia.

“È un risultato importante”, ha dichiarato l’attaccante del Napoli Insigne. “Siamo avanti ma dipende da noi, dobbiamo sempre vincere. La Juve non molla mai, ma abbiamo dimostrato di avere un grande carattere e un grande cuore.

“Stiamo giocando ad ogni partita come se fosse una finale. Speriamo che alla fine pagherai “.

E in Sardegna hanno dominato il Cagliari – che è appena cinque punti sopra la zona dl retroscessione – mentre la neve ha devastato la penisola italiana.

La partita di Serie A di domenica tra i campioni della Juventus e dell’Atalanta a Torino è stata posticipata a causa delle condizioni simili a bufere di neve nel nord Italia.

Il Napoli ha 69 punti in 26 partite, quattro punti in più rispetto alla Juventus, che ha una partita in meno, con la Lazio che sale al terzo posto dopo la vittoria per 3-0 di domenica sul Sassuolo.

“Spero di arrivare a 100 punti”, ha detto Sarri. “Ma per noi sarebbe un territorio sconosciuto, non sappiamo se possiamo arrivarci.

“Ho detto ai ragazzi che delle 12 partite rimaste dobbiamo vincere 12”, ha aggiunto con le prossime due partite del Napoli contro Roma e Inter.

Il Cagliari ha fatto giocare nordcoreano Han Kwang-Song, rientrato nell’isola del Mediterraneo da un prestito a Perugia.

Il brasiliano Allan passando a Callejon dopo 29 minuti arriva la prima rete tre minuti prima dell’intervallo, Mertens conclude un cross di Elseid Hysaj.

Anche il Cagliari ha avuto le sue occasioni ma Leonardo Pavoletti è stato fuori bersaglio due volte con Pepe Reina che ha negato Han.

Ma dopo la pausa il Napoli ha dominato con Hamsik ottenendo il terzo , il  sesto in campionato in questa stagione, un gol di squadra  ,magnificamente  coordinata impegnato che ha  convolgere tutti e 11 i giocatori.

Insigne ha poi trasformato un rigore concesso dopo che Leandro Castan ha alzato la mano per liberare, con Rui che ha completato la rotta con un calcio di punizione, condannando il Cagliari alla sua 15 ° sconfitta stagionale.

http://www.the42.ie/napoli-goal-3874450-Feb2018/

Annunci