CLASSIFICA EUROPEA DI DICEMBRE TRE ITALIANE

 

 

ZZZYKKRYRK.jpg

GHANA

Classifica europea del potere del club: dicembre 2018

Di Michael Duah
Classifica del potere dei club euopiani: dicembre 2018
Siamo già a metà strada attraverso la stagione 2018/19 mentre l’Europa festeggia un’altra ennesima campagna esaltante. Ecco la classifica dei migliori 10 club europei nel dicembre 2018.
Ci sono stati alti e bassi sorprendenti in ognuno dei 5 migliori campionati del continente.

Il Manchester City ha continuato a dominare in Inghilterra con il suo marchio di cappa e spada con il Liverpool che li segue da vicino.

La stretta del Bayern in Bundesliga si è allentata con i rivali del Borussia Dortmund attualmente al posto di guida per il titolo di campionato.Il PSG continua a dominare in Francia come al solito, mentre la Juventus è anche al top della Serie A.

LaLiga è forse la lega più avvincente da guardare al momento, con il Barcellona che ha un paio di squadre che li seguono da vicino mentre si siedono in prima posizione.

Sulla base di vari fattori come le vittorie, la differenza reti e la finezza in attacco e difesa, ecco le classifiche europee del Club Power per il mese di dicembre.

# 10 Real Madrid

Dopo un tempo torrido sotto Julen Lopetegui, il Real Madrid sta tornando sulla buona strada con Santiago Solari in testa. Los Blancos ha vinto 2-0 contro il Valencia all’inizio del mese, portando il loro conto a 23 punti da 14 partite.

Il Real Madrid ha segnato 22 gol in campionato finora, avendo subito 19 gol. Le loro fragilità difensive li hanno visti accumulare una misera differenza reti (+3) rispetto a tutte le squadre in questa lista.

Gli uomini di Solari hanno vinto tre delle ultime quattro partite di campionato, mostrando la coerenza che mancava dall’inizio della campagna. Il resto del mese sembra lontano da una sfida per loro, mentre si preparano ad affrontare Huesca e Rayo Vallecano.

# 9 Inter Milan


L’Inter ha iniziato bene la stagione, ma sembra che abbia perso un po ‘del suo fascino con il progredire della campagna. Nelle ultime quattro partite della Serie A, i Nerrazurri hanno vinto solo due volte, avendo pareggiato e perso le rimanenti due partite.

L’Inter è attualmente in terza posizione con 29 punti in 14 partite. Hanno il secondo più basso numero di goal segnati (27) nella lista. Avendo subito 12 gol nel processo, hanno una differenza reti di +15.

Il prossimo per gli uomini di Luciano Spalletti sono la capolista Juventus, Udinese, Chievo, Napoli ed Empoli.

Emergere illeso a dicembre rappresenta una dura sfida per l’Inter, che affronta entrambe le squadre davanti a loro nella classifica.

# 8 Napoli

Il Napoli ha replicato la buona forma della scorsa stagione, ma deve impegnarsi di più se punta a conquistare la capolista Juventus. I Partenopei stanno inseguendo la Vecchia Signora con un massiccio bottino di otto punti, sedendo al secondo posto con 32 punti in 14 partite.

Gli uomini di Carlo Ancelotti hanno segnato 28 gol e ne hanno subiti 14, con una differenza reti di +14.

Sono solo secondi dietro a Barcellona e Real Madrid in termini di maggior numero di gol subiti – un fatto che mostra perché il miglioramento alla schiena è la cosa più importante nel tentativo di vincere il titolo.

Il Napoli ha accumulato tre vittorie e un pareggio nelle ultime quattro partite e merita un apprezzamento meritevole per le loro prestazioni.

A dicembre affronteranno Frosinone, Cagliari, Inter, SPAL 2013, Bologna e Sassuolo. Mantenere un record del 100% non sarà un ostacolo per loro, e l’Inter è l’unica minaccia significativa alla loro costante forma di forma.

# 7 Chelsea

Con la nomina di Maurizio Sarri e il buon inizio della stagione della Premier League, il Chelsea ha dimostrato a tutti che intendevano affari seri. Tuttavia, a metà della campagna, gli spiriti del Blues sembrano aver smorzato.

Il Chelsea è attualmente quinto in classifica con 31 punti in 15 partite. Anche con Alvaro Morata e Olivier Giroud che non hanno segnato in modo consistente, gli uomini di Sarri hanno pareggiato ben 31 goal e ne hanno subiti 13, portando a una differenza reti di +18.

Il Chelsea ha perso punti vitali contro Wolverhampton dopo una vittoria contro il Fulham. Le loro ultime esibizioni hanno ammorbidito enormemente le loro possibilità di conquistare il titolo con un punteggio di 10 punti dietro al capolista Manchester City.

Il Blues affronterà Manchester City, Leicester, Brighton, Watford e Crystal Palace nel resto del mese.

I Blues non sono in grado di perdere altri punti, perché ciò significherebbe schiantarsi fuori dai primi 4 e lottare per un posto in Champions League.

# 6 Barcellona

Il Barcellona è attualmente in testa al tavolo di LaLiga, come ci si aspettava da loro alla luce della caduta del Real Madrid. I catalani sono riusciti a stare davanti a tutti con 28 punti su 14 partite.

Lionel Messi e compagni hanno segnato 37 gol e subiti 19, portando a una differenza reti di +18. La loro enorme insenatura di obiettivi data la loro difesa debole è la ragione per cui hanno perso un posto in classifica.

Da novembre ne hanno vinti tre, ne sono stati estratti uno e perso una partita in campionato. Complessivamente, hanno pareggiato 4 e perso 2 partite, dimostrando una mancanza di coerenza che ha portato gli altri team a rimanere a un soffio dal rovesciarli.

Barca giocherà Espanyol, Celta Vigo e Levante a dicembre dopo la vittoria per 2-0 contro il Villareal all’inizio del mese. Escludendo Espanyol, possiamo sicuramente aspettarci che i catalani raggiungano il punteggio massimo nei restanti due giochi.

# 5 Borussia Dortmund

Il Borussia Dortmund ha sfruttato al massimo il Bayern Monaco per la caduta. Attualmente stanno conducendo la Bundesliga con 33 punti su 13 partite, otto davanti al Borussia Moenchengladbach.

Il Dortmund ha segnato 37 gol e ne ha subiti 13, con una differenza reti di 24. La squadra è stata vittoriosa nelle ultime quattro partite e ha intenzione di continuare la sua avventura verso il campionato.

Schalke 04, Werder Bremen, Fortuna Duesseldorf e Borussia Moenchengladbach sono le squadre che gli uomini di Lucien Favre incontreranno nel resto di dicembre, dopo la vittoria per 2-0 su Friburgo all’inizio del mese.
# 4 Liverpool

Il Liverpool ha mostrato un encomiabile miglioramento nelle prestazioni del campionato in questa stagione. I Merseysider sono i leader della lega Manchester City con un deficit di due punti tra di loro. Attualmente sono al secondo posto in classifica con 39 punti in 15 partite.

Gli uomini di Jurgen Klopp hanno dimostrato il tipo di coerenza che ogni squadra deve possedere per fornire una dura competizione ai giganti di Pep Guardiola.

Hanno vinto le ultime quattro partite di campionato, dimostrando la loro lodevole finezza d’attacco e mantenendo una difesa resistente alle spalle.

Il Liverpool ha segnato 30 gol, ma è la loro difesa che merita una menzione speciale. Attualmente vantano la miglior difesa in tutta Europa, avendo concesso solo sei volte. Vantano una differenza reti di +24.

Il Liverpool affronterà Bournemouth, Manchester United, Wolverhampton, Newcastle e Arsenal nel resto del mese.

Emergere incolume attraverso questa serie di partite difficili sarà fondamentale per i Merseysider per mantenere vive le loro speranze di titolo.

# 3 Paris Saint Germain


Il Paris Saint Germain ha continuato a scontrarsi nella Ligue 1 come fanno di solito. Attualmente si trovano in cima alla classifica con 44 punti in 16 partite. Non sarà sbagliato affermare di aver già vinto il titolo, in quanto guidano il LOSC Lille in seconda posizione di 14 punti.

Il PSG ha segnato il maggior numero di reti in campionato (49), migliore di qualsiasi altra squadra in Europa. Hanno fatto 10 gol, portando a una differenza reti +39, che è di nuovo il migliore in Europa.

Tuttavia, la posizione di Les Parisiens nelle classifiche di potenza può essere giustificata dal fatto che giocano in un campionato che difficilmente offre loro una pari competizione per il titolo.

Il PSG affronterà Digione e Nantes nei restanti giorni – una serie di incontri che influenzeranno a malapena il loro diritto al campionato.

# 2 Juventus

La Juventus non ha rivali in Serie A dal 2011, dopo aver conquistato sette sorprendenti sette titoli di fila.

Il loro terrificante predominio nella massima serie italiana ha raggiunto un nuovo livello con l’arrivo di Cristiano Ronaldo, che siede in cima al tavolo con 40 punti in 14 partite, otto in vantaggio sul Napoli del secondo posto.

La Juventus ha segnato 31 gol e ne ha subiti otto, portando a +23 la differenza reti. Vantano anche la terza difesa più cattiva in tutta Europa.

La Juventus ha vinto tutte le ultime cinque partite; hanno pareggiato solo una volta in tutte e 14 le partite giocate in campionato in questa stagione.

Si scontreranno con l’Inter, Torino, Roma, Atlanta e la Sampdoria a dicembre.

Escludendo l’Inter e la Roma, non c’è quasi motivo per cui la Vecchia Signora si preoccupi, mentre continuano a marciare verso l’ottavo titolo consecutivo in Serie A.

Leggi anche:  Classifica CAF Club: i primi 10 club di calcio africani per novembre

# 1 Manchester City

Gli uomini di Pep Guardiola hanno replicato la loro vorticosa marca di calcio in questa stagione e sembrano decisamente inarrestabili in quei momenti.

I cittadini sono in cima alla classifica più dura d’Europa con 41 punti in 15 partite. Devono ancora perdere una partita nella massima serie inglese e sembrano pronti a cercare di eguagliare il record degli Arenal’s Invincibles nel 2004.

Il Manchester City ha segnato il secondo più alto numero di gol (45) e rappresenta la seconda difesa più cattiva del continente, avendo concesso solo sette gol. Vantano una differenza reti impressionante di +35, di nuovo il secondo miglior tra tutti i pesi massimi europei.

I giganti di Guardiola hanno vinto tutte le loro ultime cinque partite e stanno offrendo una sfida sostanziale per il titolo di campionato.

Affronteranno Chelsea, Everton, Crystal Palace, Leicester e Southampton nel resto del mese. Questi incontri, a parte la trasferta contro il Chelsea, difficilmente li ostacoleranno nella corsa per un titolo consecutivo in Premier League.

 

https://www.primenewsghana.com/sports/euopean-club-power-ranking-december-2018.html

Annunci